• Esculapio

CAVRINI ANDRISANO - Principi di Analisi Farmaceutica



Il presente testo, realizzato con il contributo di competenza ed esperienza di vari docenti e ricercatori, viene proposto come una guida all’Analisi Farmaceutica i cui obiettivi possono essere così delineati:


  • Identificazione di una sostanza medicinale e caratterizzazione sia della sua struttura chimica che dello stato fisico (solido cristallino o amorfo) sotto cui si presenta (analisi qualitativa), per i loro effetti su attività terapeutica e tossicità;

  • Determinazione del contenuto di sostanze medicinali in formulazioni farmaceutiche o estratti da piante medicinali e di eventuali loro impurezze (analisi quantitativa), elementi fondamentali per definirne la qualità;

  • Sviluppo di metodologie separative e tecniche estrattive, impiego di tecniche analitiche mirate, indispensabili per conseguire gli obiettivi sopra riportati.

Questa nuova edizione conserva l’impostazione generale della precedente, ma si arricchisce di due nuovi capitoli. Il primo, si propone di approfondire le linee guida utile per la scelta e l’applicazione corretta di metodi analitici per il controllo di materie prime medicinali e loro formulazioni; il secondo affronta le problematiche dell’analisi dei farmaci biotecnologici, classe di farmaci emergenti che richiede un approccio analitico nuovo e avanzato. Nel suo complesso, il testo intende fornire agli studenti di discipline farmaceutiche un percorso formativo graduale e coerente, dove i principi di base si integrano con gli aspetti applicativi, in modo da pervenire ad una visione ordinata e una conoscenza aggiornata delle problematiche da affrontare e delle principali tecniche analitiche impiegate nei moderni laboratori di analisi farmaceutica.

DOVE ACQUISTARE



18 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti