• Esculapio

MARTELLO SPERANZA - Ricerca Operativa per l'Economia e l'Impresa


  • Autori: S. Martello, M.G. Speranza

  • RICERCA OPERATIVA PER L'ECONOMIA E L'IMPRESA

  • II ED.2020 19X24,5 Paperback 260 Pag.

  • ISBN: 9788893851947

  • INDICE GENERALE

  • Libro cartaceo + Textincloud: € 27,00

  • eBook Textincloud: € 18,99

Il volume riflette l’esperienza didattica degli autori, che per molti anni hanno tenuto corsi di Ricerca Operativa per studenti delle Facoltà di Economia e di Ingegneria. La principale caratteristica del testo è l’ampia copertura dei metodi tradizionali della disciplina e la loro presentazione in modo rigoroso ma senza un’impostazione fortemente matematica. Ogni metodo è accompagnato da esempi illustrativi, descritti con ricchezza di dettagli. Una sezione è dedicata ad esercizi svolti.

Dopo due capitoli di presentazione della materia e di introduzione alla programmazione matematica e alla programmazione convessa, i successivi tre capitoli sono dedicati alla programmazione lineare (algoritmo del simplesso, dualità, simplesso duale, analisi di sensitività, prezzi ombra). Il sesto capitolo riguarda le principali tecniche risolutive per la programmazione lineare intera: metodo dei piani di taglio e branch-and-bound. Nel settimo capitolo viene introdotta la teoria dei grafi e vengono esaminati i principali problemi definiti su grafi (shortest spanning tree, cammini minimi, flusso massimo, problemi di routing). Il successivo capitolo, dedicato alla gestione di progetti, copre le tecniche CPM, PERT e il metodo per il trade-off tempi/costi. Nel nono capitolo vengono presentati i concetti di rilassamento e di algoritmo euristico. Gli ultimi due capitoli sono dedicati ad alcune fra le tecniche della Ricerca Operativa più utilizzate in pratica: teoria delle code (modelli M/M/1 ed M/M/k e reti di Jackson), tecnica Montecarlo e simulazione a eventi discreti.

Per molti degli algoritmi trattati sono disponibili, in una pagina web associata al testo, applet didattici che ne consentono l’esecuzione guidata.



SILVANO MARTELLO è Professore Emerito di Ricerca Operativa presso l’Università di Bologna. È autore di circa 200 pubblicazioni, per lo più comparse su riviste scientifiche internazionali, nonché dei libri Knapsack Problems: Algorithms and Computer Implementations (Wiley, 1990 e 1993) e Assignment Problems (SIAM, 2009 e 2012). Ha inoltre pubblicato un volume della serie Annals of Discrete Mathematics (Elsevier), un volume della serie Discrete Mathematics and Optimization (Wiley), un volume della serie Operations Research/Management Science (Kluwer), e cinque volumi della serie Annals of Operations Research (Springer). È Editor-in-Chief della rivista 4OR: A Quarterly Journal of Operations Research e Associate Editor di numerose riviste internazionali. È Coordinatore dell’European Chapter in Combinatorial Optimization. Nel 2018 è stato insignito della EURO Gold Medal.


M. GRAZIA SPERANZA è Professoressa Ordinaria di Ricerca Operativa presso l’Università di Brescia e Prorettrice vicaria della stessa Università. È autore di circa 200 pubblicazioni, per lo più comparse su riviste scientifiche internazionali, su problemi di ottimizzazione con applicazioni alla logistica, al trasporto, alla finanza. Ha pubblicato numerosi volumi in serie internazionali, fra cui uno della serie Annals of Operations Research (Springer) e tre della serie Lecture Notes in Economics and Mathematical Systems (Springer), nonché numeri speciali di riviste internazionali. È Editor della serie EURO Advanced Tutorials on Operational Research (Springer) ed Associate Editor di numerose riviste internazionali. Nel 2019 ha ricevuto la Laurea honoris causa dall’Università di Friburgo. È Presidente di IFORS (International Federation of Operational Research Societies).

DOVE ACQUISTARE

© 2020 Società Editrice Esculapio s.r.l. Libri Universitari P.I. 02020150377 - Privacy Policy | Cookie

Via Terracini 30 - 40131 Bologna Italy - PEC: esculapio@pec.editrice-esculapio.it

  • Amazon Icona sociale
  • Instagram
  • LinkedIn
  • YouTube Icona sociale
  • Twitter