• Esculapio

DEFINA - Correnti rapide in moto stazionario

Aggiornato il: un giorno fa


Questa monografia tratta delle correnti rapide, o supercritiche, descritte sulla base di un approccio teorico bidimensionale; è questo uno degli argomenti affrontati nel Corso di Idrodinamica dell’Università di Padova (Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile). La conoscenza teorica del comportamento di una corrente rapida in ipotesi di moto bidimensionale è utile sia per interpretare correttamente le soluzioni numeriche, a cui ormai ci si affida sempre più spesso, o gli esiti della modellazione fisica, sia, soprattutto, per immaginare possibili soluzioni progettuali agli eventuali problemi pratici; gli approcci semplificati e le soluzioni analitiche raccolti in questi appunti hanno sostanzialmente questo scopo. Nella prima parte sono descritti i possibili approcci teorici per l’inquadramento del comportamento di una corrente rapida, mentre nella seconda parte, particolarmente estesa, sono illustrate le più tipiche situazioni che si possono incontrare nella pratica e per ognuna di queste è mostrato come sia possibile procedere alla soluzione teorica utilizzando gli strumenti descritti nella prima parte. Spesso, la soluzione teorica è poi confrontata con quella numerica, determinata mediante l’impiego della modellistica bidimensionale e/o con i risultati di indagini sperimentali, in modo da evidenziare validità e limiti delle trattazioni teoriche presentate.


ANDREA DEFINA è professore ordinario di Idraulica presso l’Università degli Studi di Padova. Le attività di ricerca ricoprono un ampio spettro di temi nell’ambito degli argomenti classici dell’idrodinamica: si è occupato e si occupa di modellazione di correnti non stazionarie in acque basse, morfodinamica fluviale e lagunare, correnti in presenza di vegetazione, correnti stratificate, turbolenza coerente di parete e specifici problemi di idrodinamica tra i quali il comportamento isteretico di una corrente rapida che affronta un ostacolo e la stabilità del risalto in un convergente o in contropendenza. È autore di oltre 50 pubblicazioni su riviste internazionali ed è Associate Editor del Journal of Hydraulic Engineering (American Society of Civil Engineers - ASCE).

DOVE ACQUISTARE

© 2020 Società Editrice Esculapio s.r.l. Libri Universitari P.I. 02020150377 - Privacy Policy | Cookie

Via Terracini 30 - 40131 Bologna Italy - PEC: esculapio@pec.editrice-esculapio.it

  • Amazon Icona sociale
  • Instagram
  • LinkedIn
  • YouTube Icona sociale
  • Twitter